Stabat Mater di Stefano Cataldi

Stabat Mater
testo di Jacopone da Todi
musica di Stefano Cataldi
per voce recitante, voci soliste, quartetto d’archi, chitarra elettrica, coro, elettronica.
Prima esecuzione assoluta
domenica 9 aprile 2017 ore 18:00
(Domenica delle Palme)
Basilica di S. Maria
Abbazia di San Nilo – Grottaferrata

Stabat MaterMonastero Esarchico di S. Maria di Grottaferrata
Associazione Culturale San Nilo
Accademia di alto perfezionamento Musicale Roma Castelli

Il progetto
è inserito nell’ambito degli incontri e delle conferenze “I sabati ìn Abbazia”che si terranno presso la stessa Abbazia nel corso dell’anno 2017 organizzati dalla Associazione S. Nilo

La musica è di Stefano Cataldi e comprende 10 numeri:

Prologo
Ave Maria
Stabat Mater
Cuius animam gementem
O quam tristis
Quae morèbat
Pro peccàtis
Fac ut ardeat
Flammis urar ne succènsus
Fac me cruce custodìri

Il testo utilizzato è quello tradizionale attribuito a Jacopone da Todi, con accorpamento di alcune delle terzine. La durata complessiva è di 45 minuti circa.
L’organico è composto da voce recitante, voci soliste (soprano, contralto, tenore, basso) quartetto di archi, coro polifonico (2-4-5-8 voci), chitarra elettrica ed elettronica.
Artisti impegnati nel progetto:
Adonella Monaco, voce recitante
Keiko Morikawa, soprano – Antonella Marotta, contralto – Pablo César Cassiba, tenore - Matteo Lotito, tenore – Marzio Montebello, basso
Quartetto d’archi (Stefano Zompi, Raimondo Bottini, violini – Chiara Ludovisi, viola – Donato Cedrone, violoncello)
Rossano Evangelisti, chitarra elettrica
Coro Lavinium
Stefano Cataldi, live elettronica
Fabrizio Vestri, direzione

Completano l’organico tecnici foto, audio e video per le riprese e la documentazione (MTS music to see).
La data di prima esecuzione è fissata per ladomenica delle Palme il 9 aprile 2017 alle ore 18:00 nella Abbazia di San Nilo a Grottaferrata.
Replica lunedì 10 alle ore 20:30 a Velletri nella Chiesa di Santa Lucia.

La manifestazione è autofinanziata, sono possibili libere donazioni, scrivere a amroc.stabatmater@gmail.com

 

3 pensieri su “Stabat Mater di Stefano Cataldi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>